NEWS

METODO ok3: l'allenamento su misura che ti misura

Domande Frequenti

In questa pagina abbiamo raccolto le 10 principali F.A.Q. (domande frequenti!) nate da mail, SMS e chiacchierate varie coi nostri atleti, sperando di essere utile anche a te! Ovviamente se non trovi la risposta a quello che cerchi, contattaci!

D.: Devo per forza fare il test prima di cominciare l’allenamento?

R.: Il test di soglia è la base di partenza, quindi è necessario se non si conoscono affatto i propri valori o se l’ultimo test eseguito è molto vecchio.

D.: E’ obbligatorio eseguire il test presso le sedi ok3?

R.: Assolutamente no! Il test in sede è una possibilità in più ed un servizio per gli atleti che lo richiedono, ma puoi fare il test anche presso una struttura di tua fiducia o da solo. In entrambi i casi, ti indicheremo noi come muoverti per poter strutturare le schede di allenamento al meglio per te. I test in sede sono eseguiti con strumenti professionali e possono essere svolti sulla tua bici o su di un ergometro. ok3 mette a tua disposizione attrezzature moderne e sofisticate per valutazione funzionali professionali. Lo scopo principale di questo servizio non è solo quello di individuare lo stato di forma a inizio programma di allenamento, ma anche di individuare e proporre test mirati alla corretta e completa valutazione di ogni atleta.

D.: Quanto dura il programma?

R.: Dipende dal programma scelto e dal tempo che hai a disposizione per allenarti. Relativamente al progetto invernale indoor, il programma Gold, per esempio, è strutturato per coprire l’intero periodo invernale. Le sue schede (tutte diverse) coprono 21 settimane con 3 allenamenti/settimana. ok3 sta sviluppando anche nuovi programmi con durate differenti: coming soon! Continua a seguirci!

D.: Cosa succede se interrompo il programma prima del termine o se capitassero periodi in cui non posso allenarmi?

R.: Interruzioni brevi non sono mai un problema: tipicamente riprenderai da dove hai interrotto. Ma essere seguiti da un team di professionisti del settore ti aiuterà anche quando l’interruzione fosse lunga. Verrà valutato il punto da cui riprendere e la relativa intensità per consentirti di recuperare la tua forma nel minor tempo possibile!

D.: Di quali attrezzature ho bisogno?

R.: Non molte in verità! Sempre parlando del programma indoor invernale, ti serviranno un trainer di buona qualità e un ciclocomputer in grado di registrare l’esercizio, salvarlo su PC in un formato compatibile coi nostri software di analisi (tipicamente .fit o .hrm, ma chiamaci per dettagli o richieste specifiche!). Un trainer gestibile con applicazioni smartphone/tablet/pc è un surplus da non trascurare in fase di acquisto del rullo. Questa modalità, infatti, ti consentirà di precaricare l’esercizio e tu non dovrai far altro che pedalare. Con un’attrezzatura tradizionale, avrai in più il compito di dover variare manualmente la resistenza in funzione della scheda che stai eseguendo. Altro importante valore aggiunto è la possibilità che ormai molti trainer offrono di stimare o misurare la potenza. In ogni caso, ti consigliamo di optare per rulli di livello medio alto, in modo da ottenere una buona fluidità di pedalata e una buona resistenza. Usa un copertoncino dedicato e abbi cura che non si verifichino slittamenti: fanno male alle ginocchia e ai muscoli! Non serve una connessione a Internet durante l’esecuzione degli esercizi. Per l'offerta outdoor, ovviamente, serve solo la bicicletta e il tuo impegno!

D.: Posso applicare il metodo indoor per allenarmi su strada?

R.: Potresti, ma sarebbe impegnativo e poco preciso, col rischio di vanificare il lavoro fatto. Le schede hanno spesso molti intervalli (ciascuno con le indicazioni di esecuzione) a volte anche brevissimi. Su strada, le condizioni esterne renderebbero quasi sempre impossibile eseguire le sezioni correttamente. Per esigenze come la tua, ok3 sta testando un programma nuovo, ma è anche già pronto con allenamenti mirati in funzione della stagione, del tempo che manca alla prima gara e di quello che puoi passare in bici!

D.: Devo per forza avere un misuratore di potenza?

R.: Non necessariamente, ma se ne hai già uno ti insegneremo a trarre il massimo vantaggio dal misuratore con un programma power based, ottimizzando ogni singola uscita/allenamento per portarti rapidamente al miglior stato di forma possibile.

D.: Fate anche posizionamento bio-meccanico?

R.: La biomeccanica è un settore al momento fuori dal nostro perimetro. Se esegui il test funzionale da noi usando la tua bici, possiamo vedere se hai o meno errori di posizionamento importanti e ti suggeriremo delle soluzioni, ma nulla di più di un semplice consiglio basato sul rilevamento di alcune caratteristiche (inclinazione busto, angolo ginocchio, accelerazioni del busto sui tre assi) durante il test. Il corretto posizionamento in sella è un aspetto tanto importante quanto delicato e per di più soggettivo: crediamo di manifestare trasparenza e professionalità nel non voler offrire un servizio per il quale non disponiamo ancora di uomini e mezzi capaci di dare all’atleta risposte altamente professionali.

D.: Il metodo riguarda anche la nutrizione?

R.: Il metodo di allenamento è strutturato unicamente su esercizi specifici e strutturati, ma non tocca la sfera nutrizionale. Al momento, come per il posizionamento in sella e per le stesse ragioni, gli aspetti nutrizionali non sono compresi nella nostra offerta. Tuttavia, segnaliamo che durante gli Stage outdoor che teniamo regolarmente da 3 a 5 volte l’anno (in funzione delle richieste e delle condizioni climatiche il numero di stage potrebbe aumentare) oltre a perfezionare la tecnica e fare allenamenti intensivi, si insegnano anche le basi per una corretta alimentazione in gara.

D.: Quanto costa?...

Questa è forse la domanda più frequente, ma non esiste una risposta univoca. ok3 propone programmi di allenamento differenti e con molte possibilità di personalizzazione. E come l’allenamento, anche il costo è personalizzato in funzione delle specifiche esigenze di ogni singolo atleta: se un particolare servizio non ti serve, perché dovresti pagarlo?

 

Il lavoro di ok3 è quello di sviluppare sempre cose nuove. Prepariamo programmi, li testiamo e quando siamo soddisfatti del prodotto, lo proponiamo. Un lavoro sulla bicicletta deve essere sicuramente efficace, ma se fosse noiso, diventerebbe un lavoro funzionale ma brutto! ok3 è attenta a questo aspetto, e cerca sempre di "cucire" il più possibile addosso all'atleta il piano di allenamento più adatto alle sue esigenze. Lo scopo di ok3 è darte ad ogni corridore lo strumento migliore per progredire concretamente! Inoltre oggi siamo già in grado di offrire nuovi programmi di allenamento che possano essere svolti anche senza invio da parte dell’atleta del file con l’esecuzione. E' un pacchetto modulare pensato per poter essere eseguito sia sui rulli sia su strada, con o senza analisi. Ma non voglio svelarvi altro: contattateci!